Bike e cicloturismo

30 itinerari cicloturistici per scoprire il Cuore verde d'Italia.
La Regione Umbria, nell'ambito del Pogetto interregionale Cicloturismo, ha attivato una serie di iniziative per promuovere il cicloturismo e la vacanza in bicicletta. A febbraio, in occasione della Borsa del Turismo a Milano, è stata presentata la guida "L'Umbria in bicicletta: 30 itinerari per scoprire il Cuore Verde d'Italia su due ruote", che raccoglie 30 percorsi di diversa difficoltà, che rappresentano alcune delle numerose opportunità che il territorio regionale offre per le due ruote.
Ogni itinerario è descritto dettagliatamente ed è corredato di foto, road book, altimetria e planimetria; in pratica tutto ciò che serve per avventurarsi in un'escursione in bicicletta e godersi lo spettacolo della natura, i borghi arroccati e le atmosfere uniche del territorio umbro. E' on line anche il sito www.bikeinumbria.it dove sono pubblicati i 30 itinerari cicloturistici dal quale è possibile scaricare il road book, l'altimetria e la planimetria e anche il file gps di ogni singolo percorso, un servizio indispensabile per chi viaggia con un navigatore satellitare portatile. Nel sito web è possibile trovare anche suggerimenti e informazioni utili per i cicloturisti e le modalità per richiedere gratuitamente la guida "L'Umbria in bicicletta: 30 itinerari per scoprire il Cuore Verde d'Italia su due ruote". 
Una vacanza su due ruote, o più semplicemente una gita cicloturistica domenicale, offrono queste opportunità, permettono di visitare una regione in maniera profonda, autentica. Permettono di sentirsi in simbiosi con i luoghi che si attraversano, di “sentirli” un po’ propri, lasciando alle spalle lo stress di tutti i giorni. 
I principianti possono dilettarsi lungo le rive del Trasimeno o sulle strade pianeggianti della Valle Umbra. Le morbide colline che ricoprono gran parte della nostra regione, costellate di viti e uliveti pregiati e dominate da borghi e castelli, soddisfano le esigenze del ciclista di medio livello, mentre le salite più lunghe ed i valichi appenninici sono la palestra ideale anche per i ciclisti più evoluti.
L’Umbria, "Cuore verde d'Italia", è un luogo ancora autentico e genuino, fatto di tradizioni fortemente radicate nel tempo e di sensazioni intense. La bici rappresenta il modo migliore per scoprirlo. 

Informazioni aggiuntive

Letto 3756 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 July 2017 10:31
Altro in questa categoria: « Rafting, Hydrospeed & Kayak